Domenica 26 luglio – diciassettesima del tempo ordinario

Liturgia della parola:

1Re 3,5.7-12; Sal 118; Rm 8,28-30; Mt 13,44-52 – Quanto amo la tua legge, Signore!

– ore 8.30, 10.00 – Santa Messa.- Nei mesi di luglio, agosto e settembre la Santa Messa delle ore 12,00 NON sarà celebrata

(– ore 10,00 anche in diretta streaming dalla ns. pagina Facebook Parrocchia Santa Caterina da Siena Trieste  https://www.facebook.com/scaterina.trieste.3)

AVVISI
Domenica 2 agosto, si ricorda l’istituzione del “Perdon d’Assisi” con l’acquisto dell’indulgenza, così raccontata da fr. Teobaldo, vescovo di Assisi: “San Francesco, in una imprecisata notte del luglio 1216, mentre se ne stava in ginocchio innanzi al piccolo altare della Porziuncola, immerso in preghiera, vide all’ improvviso uno sfolgorante chiarore rischiarare le pareti dell’umile chiesa. Seduti in trono, circondati da uno stuolo di angeli, apparvero, in una luce sfavillante, Gesù e Maria. Il Redentore chiese al suo Servo quale grazia desiderasse per il bene degli uomini.
San Francesco umilmente rispose: “Poiché è un misero peccatore che Ti parla, o Dio misericordioso, egli Ti domanda pietà per i suoi fratelli peccatori; e tutti coloro i quali, pentiti, varcheranno le soglie di questo luogo, abbiano da te o Signore, che vedi i loro tormenti, il perdono delle colpe commesse”.
Sul manifesto in fondo alla chiesa le celebrazioni proposte dai frati francescani di Montuzza.